Provato per voi: canapa alimentare

I mille benefici della canapa alimentare biologica

I mille benefici della canapa alimentare biologica

La farina derivata dai semi di canapa è ideale per qualsiasi tipo di cottura, specialmente per quelle al forno. Dona ai piatti un sapore delicato di noci, è un ricco alimento nutritivo. Non contiene glutine.

La farina derivata dai semi di canapa è ideale per qualsiasi tipo di cottura, specialmente per quelle al forno. Dona ai piatti un sapore delicato di noci, è un ricco alimento nutritivo.
Non contiene glutine.

L'olio di canapa è stato preparato con semi da agricoltura biologica. Ha un gusto piacevole di noci, ha un'alta quantità di acidi grassi polinsaturi in una combinazione perfettamente bilanciata. A differenza degli altri oli vegetali, quest'olio è privo di colesterolo, sostiene efficacemente il ricambio cellulare e rinforza il sistema immunitario. Non è adatto per friggere, si usa a crudo.

L’olio di canapa è stato preparato con semi da agricoltura biologica. Ha un gusto piacevole di noci, ha un’alta quantità di acidi grassi polinsaturi in una combinazione perfettamente bilanciata. A differenza degli altri oli vegetali, quest’olio è privo di colesterolo, sostiene efficacemente il ricambio cellulare e rinforza il sistema immunitario. Non è adatto per friggere, si usa a crudo.

Semi di canapa biologica tostati, aroma vaniglia. La canapa alimentare è ricca di nutrienti, aiuta il metabolismo e fortifica il sistema immunitario. L'uso delal canapa dovrebbe avere nell'alimentazione giornaliera un posto importante per il nostro benessere.

Semi di canapa biologica tostati, aroma vaniglia. La canapa alimentare è ricca di nutrienti, aiuta il metabolismo e fortifica il sistema immunitario. L’uso delal canapa dovrebbe avere nell’alimentazione giornaliera un posto importante per il nostro benessere.

Semi di canapa tostati e aromatizzati: informazioni nutrizionali

Semi di canapa tostati e aromatizzati: informazioni nutrizionali

Olio di semi di canapa: informazioni nutrizionali

Olio di semi di canapa: informazioni nutrizionali

Farina di semi di canapa: informazioni nutrizionali

Farina di semi di canapa: informazioni nutrizionali

Il seme della canapa racchiude in sè un insieme di pregi che non trova paragoni negli altri alimenti vegetali:

1.  ricca percentuale di acidi grassi insaturi Omega 3, Omega 6 e Omega 9 nella migliore combinazione possibile per il corpo umano; il corretto equilibrio di questi componenti rappresenta il modo più efficace per assumere acidi grassi essenziali (altro che yogurt delle multinazionali…:-) che sono necessari al nostro corpo per mantenersi efficiente e ritardare i processi di invecchiamento

2.  le molecole degli alimenti di canapa agiscono direttamente sui quei recettori delle cellule preposti a stimolare la risposta difensiva delle stesse verso malattie, febbre, infiammazioni di qualsiasi tipo, dolori, traumi, coaguli sanguigni, pressione alta, ecc… riequilibrando così le “tempeste” del nostro organismo; la presenza del cannabidiolo (che non ha effetto psicoattivo) contribuisce alla riattivazione delle difese immunitarie agevolando inoltre i processi delle funzioni cognitive e mentali

3.  il seme di canapa, che non contiene né THC né glutine, è l’alimento con il più alto valore nutrizionale conosciuto nel mondo vegetale; se intero (non decorticato) contiene:

– Proteine per il 20/25%. Per il contenuto di edestina e di albumina le proteine comprendono tutti
e nove gli amminoacidi essenziali, in una combinazione che fornisce al corpo le materie prime su
cui creare altre proteine come le immunoglobuline (gli anticorpi).

– Acidi grassi per il 34/35%, costituiti per il 70/75% da acidi grassi polinsaturi (EFA) tra cui l’acido linoleico (omega 6), l’acido linolenico (omega 3), l’acido gammalinolenico (GLa) precursore delle prostaglandine, sostanze che regolano l’attività dei muscoli, dei ricettori nervosi e di molte ghiandole, l’acido stearidonico.

– Carboidrati , per un valore energetico di circa 516/kcal ogni 100 grammi

– Fibra grezza, facilita il transito intestinale diminuendo l’assorbimento dei grassi, aumenta la sazietà e riduce la fame

– Sali minerali tra cui soprattutto ferro, calcio, magnesio, potassio e fosforo

– Vitamine A,E,PP,C e del gruppo B (B1 e B2) con esclusione della vitamina B12

– Fitosteroli, che ostacolano l’assorbimento del colesterolo da parte dell’organismo e riducono i livelli di colesterolo LDL (quello cattivo) e totale nel sangue

– Fosfolipidi indispensabili per l’integrità delle membrane cellulari, contribuiscono a spezzare le molecole dei grassi ingeriti e migliorano il loro utilizzo da parte del fegato

I valori percentuali indicati sopra oscillano a seconda delle varietà, in genere aumentano in quelle
coltivate alle latitudini più fredde (punto 3. : fonte Assocanapa).

Fateci sapere le vostre esperienze con la canapa alimentare, se la usate, le vostre ricette e se ne siete soddisfatti!

Annunci

Mario Pianesi: pioniere italiano dell’alimentazione naturale ed equilibrata

La grande idea del marchigiano Mario Pianesi nasce nel 1980, quando decide di fondare l’associazione “Un Punto Macrobiotico”. Associazione che si ispira alla filosofia macrobiotica del giapponese George Ohsawa, nata alla fine dell’800.

Ad oggi l’associazione conta decine di ristoranti e punti vendita sparsi su tutto il territorio Italiano, che promuovono un’alimentazione sana, biologica ed equilibrata e lo fanno mediante seminari, convegni, cene sociali, corsi, mantenendo sempre i prezzi bassi per dar modo a tutti di partecipare.

Mario Pianesi negli anni ha tenuto più di 6500 conferenze pubbliche e gratuite ed è sicuramente un pioniere dell’alimentazione consapevole, attenta, ed ecologica, grazie anche alle etichette per alimenti da lui ideate. Le etichette pianesiane contengono tutte le informazioni utili per il consumatore, dalla coltivazione al processo di produzione, indicando tutte le fasi ed i passaggi.

Di seguito due link che riguardano questo grande genio Italiano, sicuramente non abbastanza conosciuto ed apprezzato.

Tara Gandhi e Mario Pianesi cittadini onorari di Tolentino

Medaglia di Napolitano per Mario Pianesi